Maria

Anche tu ti sentivi così? Così come se nessuno ti riuscisse a capire Come se nemmeno te da sola riesci a capirti   E ti domandi come mai sei diversa dagli altri Perché ti senti fuori posto E l’unico posto che senti vicino è il posto più lontano possibile dai tuoi Quelle costrizioni non ti … Leggi tutto Maria

12 chilometri

Dove sei? Se mi vuoi Prova a chiedermi una carezza, Per scoprire che la paura è una certezza Amarsi ancora Amarsi ancora Ma senza tempo   Ma mi ascolti quando canto in macchina? Lo senti che urlo per coprire le mie lacrime gli occhi si bagnano d’improvviso E la voce si spezza   Nella testa … Leggi tutto 12 chilometri

IL MARE IN TEMPESTA

LUGLIO 2018 - C’è stato un episodio sabato scorso, il sabato che dovevo andare a Roma e invece poi sono rimasta a Padova. Sono stata al mare con T., ho voluto andare con lei per fare un giro in macchina e vedere un posto con il paesaggio infinito. Dopo mezz’ora che abbiamo parcheggiato e ci … Leggi tutto IL MARE IN TEMPESTA

La fatica di ricominciare. La bellezza di ricominciare.

Perché ho sempre fatto fatica a condividere qualcosa? Perché puntualmente arrivava un giudizio. E io ero costretta a rivedere i miei pensieri. Per questo io ho sempre fatto fatica a condividere i miei pensieri con te. Anche quando ero entusiasta, avrei voluto condividere con te il mondo intero, io facevo fatica. Avevo paura del tuo … Leggi tutto La fatica di ricominciare. La bellezza di ricominciare.

“Se non ti vedo non esisti”, Levante

Mi piacerebbe iniziare a scrivere riguardo ai libri che in questo periodo mi stanno aiutando ad affrontare tanti momenti così così. O meglio, mi stanno fornendo svariati punti di vista, che io posso o no condividere con l'autore, ma comunque è come se si creasse un dialogo fra me e l'autore, è anche un po' … Leggi tutto “Se non ti vedo non esisti”, Levante

Vivere ogni giorno come se fosse il primo.

Ho bisogno di sentirmi mia. Voglio sentire tutte le sensazioni che posso ricevere ogni attimo di vita. Per troppo tempo ho lasciato perdere queste sensazioni rincorrendo qualcosa che sarebbe dovuto arrivare. E poi l’obiettivo veniva raggiunto. E poi... E poi c’era un altro obiettivo da raggiungere. Durante questo mio percorso sto cercando di riprendere i … Leggi tutto Vivere ogni giorno come se fosse il primo.

Scrivo a me stessa, danzante.

Scrivo a me stessa. Chiudo gli occhi. Una mano accarezza una spalla e si tende verso l’alto, tirandosi, stiracchiandosi. Cade con tutto il peso verso giù. La fronte si tende sempre verso l’alto. Come a voler dire di voler uscire dal cerchio. Ma è circondata e ritorna sul suo piano. La mente intanto è solo … Leggi tutto Scrivo a me stessa, danzante.